Skip Navigation Links
Home
Prodotti e Servizi
Il nostro Gruppo
Nel Mondo
Ricerca Pubblicazioni

International Food Standard (IFS)

Storia e descrizione dello Standard IFS Versione 6
Gli audit presso i fornitori hanno da sempre rappresentato il mezzo di selezione e controllo dei fornitori dei retailers. Fino al 2003 gli audit venivano svolti da un team qualificato dal Dipartimento Assicurazione Qualità Europeo che faceva capo allo specifico retailer o grossista. Con la crescita sempre più spinta dei consumi, l’aumento delle responsabilità dei retailes e dei grossisti, l’aumento dei requisiti legali e la globalizzazione della fornitura dei prodotti, si è reso necessario sviluppare uno standard che assicurasse le sicurezza igienica dei prodotti.
La Versione 3 dello Standard è stata sviluppata dalla Federazione Tedesca dei Retailers (HDE), e lo standard è stato lanciato nel 2003. Nel gennaio 2004 è stata poi ridefinita e lanciata la nuova versione dello standard, la versione 4, elaborata in collaborazione con la Federazione Francese dei Retailes (FCD). Nel 2005/2006 anche la Federazione Italiana dei Retailers ha mostrato interesse verso lo standard. Alla fine del 2005 fu varato un tavolo di lavoro per la progettazione della versione 5 dello standard. La Versione 5 è stata così lanciata nell’agosto 2007, con validità effettiva a partire dal gennaio 2008.
Infine, l’evoluzione verso la versione 6 è iniziata nel 2011 per un’applicazione a partire dal 1° Luglio 2012.

Gli obiettivi dello standard
• Stabilire uno standard comune con i sistemi di valutazione uniforme
• Lavorare con Organismi di Certificazione accreditati
• Garantire la comparabilità e la trasparenza lungo l'intera supply chain
• Ridurre i costi e di tempo sia per fornitori e rivenditori

Cosa copre lo standard
Lo Standard IFS Food è uno strumento di verifica per i produttori/fornitori di prodotti alimentari a marchio privato di retailers o grossisti. Lo standard è stato elaborato per aziende che eseguono le seguenti attività:
• produzione;
• manipolazione di prodotti alimentari;
• attività di confezionamento primario.

Benefici dello schema
La certificazione IFS è in grado di offrire una serie di vantaggi per le aziende alla ricerca di eccellenza in termini di qualità e di soddisfazione del cliente e alla ricerca di un vantaggio competitivo nel proprio mercato:
• benefici nel settore Acquisti;
• benefici nel settore Produzione;
• benefici nel settore Marketing.
Il vostro audit IFS può essere facilmente integrato con un audit BRC, offrendo i seguenti vantaggi:
• SAI Global è in grado di offrire un’efficace servizio “Cost effective” attraverso un audit unico e una checklist integrata.
• Consente di pianificare un audit unico per i diversi standard e riduce i tempi di verifica rispetto alle verifiche singole.
• Deviazioni e non conformità' risultano coordinate attraverso un unico Team di Certificazione BRC/IFS.
• Permette di emettere contemporaneamente rapporti e certificati separati a fronte di ciascuno standard, ma utilizzabili separatamente.

Riconosciuto dai vostri clienti
Lo Standard continua ad essere promosso da tutti i membri delle federazioni dei retailers tedeschi HDE e francesi FCD, ma ora ha anche il supporto delle associazioni italiane Federdistribuzione, ANCC e ANCD.

Chi svolge le verifiche?
Grazie alla nostra presenza capillare nel mondo, siamo in grado di offrire audit IFS con un team altamente specializzato di Auditor approvati IFS che hanno una consolidata esperienza nelle tecnologie di processo, nell’HACCP e nei sistemi di gestione di qualità.
Tutti gli auditor sono approvati da IFS e hanno completato un lungo percorso di approvazione:
• hanno partecipato ad una formazione in-house tenuta da un trainer riconosciuto IFS;
• hanno un curriculum conforme al formato richiesto da IFS, completo di istruzione, esperienze professionali, esperienze di audit e di categoria di prodotto, tecniche e conoscenze di processo;
• hanno superato tutti l’esame scritto IFS;
• hanno superato tutti l’esame IFS orale;
• hanno seguito tutti una sessione di formazione interna con il team di certificazione IFS.

Chi decide la Certificazione?
La decisione finale sulla certificazione è presa dal Team di Certificazione, che è stato approvato dalla Commissione di Certificazione SAI Global. I membri del Team di certificazione hanno una comprovata e dettagliata conoscenza tecnica delle tecnologie di processo e di prodotto, HACCP, SGQ e una notevole competenza dei requisiti dello standard e delle richieste specifiche degli standard elaborati direttamente dagli stakeholders.
Il Team di Certificazione è sempre a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda relativamente alla norma o al processo di certificazione - Il team di Certificazione IFS può essere contattato tramite e-mail a saiglobalitalia@certo.it, oppure telefonando al n° 0039 11 5165700.

Come richiedere lo standard
Lo standard può essere acquistato attraverso il sito IFS: www.food-care.com

Per maggiori informazioni:
+39 011 51 65 700

FORMAZIONE

Food Safety Training
Scopri l'offerta formativa sulla Sicurezza Alimentare di SAI GLOBAL

logo

Download the StandardsMark logo™

Scarica lo StandardsMark ™
Utilizza il prestigioso logo sui documenti di comunicazione e marketing